Cari bambini e bambine, cari ragazzi e ragazze,

come avrete saputo, a causa del virus che circola da tempo in tutto il mondo, molti di voi (nel nostro caso quasi tutti..) non potranno giocare a calcio nel fine settimana fino a quando le cose non miglioreranno.

Soltanto i vostri compagni che giocano campionati regionali o i vostri amici di categorie nazionali o professionistiche avranno la possibilità di farlo. E siamo sicuri che lo faranno – del tutto incolpevoli della situazione – portandoVi nel loro cuore.

Vogliamo farvi sapere che tutti noi (che lavoriamo e ci impegniamo ogni giorno per la vostra crescita), riteniamo ingiusto tutto questo perché pensiamo che i bambini e i ragazzi abbiano tutti gli stessi diritti. Fare “le differenze’ è un brutto esempio che gli adulti vi stanno offrendo ma, con grande responsabilità, faremo tutto quanto ci è stato chiesto di fare.

Siamo però anche consapevoli che chi prende decisioni in questi mesi ha un compito davvero difficile e che, talvolta, possono essere fatti degli errori. Anche importanti come questo.

Noi vi daremo comunque la possibilità di fare allenamenti individuali al campo (questo ci è permesso, per fortuna..) chiedendovi però tantissima attenzione nel rispettare le distanze e tutti quei comportamenti e regole che ormai anche a scuola avete ben imparato a mettere in pratica (e che i mister vi ricorderanno ogni giorno).

Cercheremo tutti insieme di rendere questi allenamenti un po’ strani il più possibile divertenti, nonostante sappiamo bene come voi che il calcio vero è un’altra cosa.

Il mondo alcune volte non è giusto, ma è proprio quando capitano cose del genere che dobbiamo tutti insieme andare verso la stessa direzione.
Quella dell’impegno, del rispetto delle altre persone, della massima attenzione per la salute di tutti noi. 

Mister, dirigenti e addetti alla segreteria saranno sempre a vostra disposizione per qualsiasi cosa e ci impegniamo fin da oggi a organizzare tutto quanto sarà possibile per farvi recuperare tutto il divertimento a cui dovrete rinunciare in queste settimane.

Vi mandiamo un abbraccio grande come la nostra e la vostra passione.
Insieme siamo e saremo sempre più forti dinanzi ad ogni sfida che ci attende.

FORZA LIMITE!

 

Il Presidente, i Dirigenti, i Mister, Addetti e Collaboratori
U.S. Limite e Capraia asd